Torna alla lista annunci

Ricercatore/Ricercatrice – Cyber Security di infrastrutture energetiche innovative

Ricerca sul Sistema Energetico - RSE S.p.A.



La risorsa selezionata sarà inserita nel Gruppo di Ricerca “Tecnologie ICT per gestione e sicurezza informatica reti T&D” del Dipartimento “Tecnologie di Trasmissione e Distribuzione” di RSE e fornirà il proprio contributo in attività applicate ai sistemi energetici di:
• Studio della sicurezza cyber di ambienti basati su tecnologie emergenti quali Cloud/Fog/IoT
• Sviluppo di tecniche avanzate di monitoraggio e anomaly detection
• Sviluppo di strumenti per l’identificazione di processi di attacco cyber
• Implementazione di scenari di attacco/difesa cyber e analisi dei risultati
• Tecniche di gestione degli incidenti cyber
PROFILO RICERCATO
Il/La candidato/a dovrà aver conseguito, entro al massimo due mesi dalla data di chiusura del presente bando (di seguito indicata), una laurea magistrale/specialistica/II livello in uno dei seguenti indirizzi (Classi di Laurea): Sicurezza Informatica (LM-66), Informatica (LM-18), Ingegneria Informatica (LM-32), Fisica (LM-17), Matematica (LM-40), Modellistica matematico-fisica per l'ingegneria (LM-44) e Ingegneria delle Telecomunicazioni (LM-27).
Sono richieste le seguenti conoscenze/competenze/esperienze:
• Buona conoscenza delle basi di sicurezza informatica
• Conoscenza di tecniche di monitoraggio ICT e anomaly detection
• Conoscenza di ambienti basati su sistema operativo Windows/Unix like
• Capacità di operare su infrastutture e dispositivi di rete e protocolli di telecomunicazione
• Capacità di sviluppo software per mezzo di linguaggi orientati agli oggetti
Sono inoltre richieste:
• Capacità di comunicazione, trasferimento di competenze e capacità di lavorare in gruppo
• Competenze di comunicazione scritta (stesura di rapporti e articoli)
• Capacità di esposizione orale (presentazioni a convegni, seminari e in ambito normativo)
• Buona conoscenza sia della lingua italiana sia di quella inglese (scritte e parlate)
• Interesse alle attività di progettazione, modellistiche e sperimentali
• Flessibilità e disponibilità a occasionali trasferte, anche all’estero
• Buone capacità di relazione con soggetti esterni
REQUISITI MINIMI
Costituisce requisito minimo per l’inserimento nella posizione offerta il possesso di una laurea magistrale/specialistica/II livello in uno dei seguenti indirizzi (Classi di Laurea): Sicurezza Informatica (LM-66), Informatica (LM-18), Ingegneria Informatica (LM-32), Fisica (LM-17), Matematica (LM-40), Modellistica matematico-fisica per l'ingegneria (LM-44) e Ingegneria delle Telecomunicazioni (LM-27).
Costituisce requisito minimo anche l’effettivo possesso delle conoscenze, competenze ed esperienze sopra indicate, che potrà essere accertato in fase di colloquio.
Il titolo di studio richiesto (Laurea magistrale/specialistica/II livello) dovrà essere conseguito dal candidato entro al massimo due mesi dalla data di chiusura del presente bando (di seguito indicata).
Sottomettere la propria candidatura al link: http://www.rse-web.it/PosizioniAperte


Ricerca sul Sistema Energetico – RSE SpA è una società per azioni del Gruppo GSE SpA, che sviluppa attività di ricerca nel settore elettro-energetico, con particolare riferimento ai progetti strategici nazionali, di interesse pubblico generale, finanziati con il Fondo per la Ricerca di Sistema.
RSE implementa attività congiunte con il sistema della pubblica amministrazione centrale e locale, con il sistema produttivo, nella sua più ampia articolazione, con le associazioni e i raggruppamenti delle piccole e medie imprese e le associazioni dei consumatori.
RSE promuove e favorisce lo sviluppo delle professionalità di domani attraverso tutte le occasioni di supporto allo svolgimento di attività di formazione e divulgazione legate ai temi di ricerca svolti. L'attività di ricerca e sviluppo è realizzata per l´intera filiera elettro-energetica in un´ottica essenzialmente applicativa e sperimentale, assicurando la prosecuzione coerente delle attività di ricerca in corso e lo sviluppo di nuove iniziative, sia per linee interne sia in risposta a sollecitazioni esterne.
RSE dispone di un capitale umano che rappresenta un patrimonio unico di competenze ed esperienze, la cui difesa e sostegno sono condizioni necessarie per consentire lo sviluppo di politiche di innovazione in un settore di enorme rilevanza per il Sistema Paese come quello energetico.


Candidati